La Porcellana e le sue tecniche di lavorazione

da Mercoledì 6 a Sabato 9 Giugno 2018

Partiamo dalla descrizione sintetica della Porcellana, un corpo di colore bianco (per quelle pure) che cuociono ad alta temperatura 1220° – 1300° e che vetrificano.

Questa vetrificazione che inizia durante la cottura dopo 1150° la rende un materiale idoneo per molti impieghi, infatti è impermeabile, anti-acida, anti-geliva e anti-graffio.

La porcellana è un materiale super resistente che è formato da pochissimi minerali, quali: Caolino, Quarzo,  Feldspato e Bentonite.

La maggior parte delle volte si preferisce foggiarla con stampi per la tecnica del colaggio, oppure viene plasmata a mano con le diverse tecniche di foggiatura (colombino, lastra, tornio, etc).

Di norma il suo ritiro da bagnato (plastico) a secco varia dall’ 1% – 3% mentre nella cottura ad alta temperatura può raggiungere il 15% – 17% di ritiro.

test di percentuale di ritiro Gres: prima e dopo cottura a 1280°C

esempio: test di percentuale di ritiro Gres: prima e dopo cottura a 1280°C

Il corso propone gli aspetti fondamentali delle argille compatte (argille che vetrificano) con particolare attenzione alle porcellane tenere (1220°C – 1280°).

Negli ultimi anni, le ricerche dell’artista Nicola Boccini, hanno portato ad un ottima conoscenza delle porcellane da colaggio, arrivando ad ottenere superficie con spessore di 2 mm con un ottima traslucidità. Una preparazione tecnica arricchita da schede tecniche rivisitate e reimpostate per meglio realizzare argille da colaggio.

porcellana vetrificata a 1260° di colore bianco satinato, circa 2 mm di spessore.

porcellana vetrificata a 1260° di colore bianco satinato, circa 2 mm di spessore.

Saranno utilizzati impasti in polvere di diverse provenienze: francese, spagnola e tedesca, correggendo le schede tecniche per creare porcellane liquide che rispondano alle caratteristiche principali della tecnica del colaggio su stampi, messi a disposizione dalla scuola.


Esempio di preparazione argilla (bone china) con scheda tecnica:


Creazione e impostazione di scale di colore e gradienti utilizzando smalti base (bianchi) e cristalline (trasparenti)  con pigmenti o coloranti ad alta temperatura, stessa cosa  sarà sperimentata a bassa temperatura.

corso di porcellana: pigmenti e coloranti per alta temperatura, le schede e percentuali per ottenere smalti o cristalline colorate

corso di porcellana: pigmenti e coloranti per alta temperatura, le schede e percentuali per ottenere smalti o cristalline colorate

Saranno insegnate le percentuali minime e massime di coloranti o pigmenti per smalti e cristalline. Sperimentazioni di colorazioni non convenzionali (standard industriali), esempi pratici e test di cottura.

Test di smalti colorati realizzati seguendo le schede tecniche.

Test di smalti colorati realizzati seguendo le schede tecniche.

 

Descrizione del corso:

1 giorno, mercoledì 6 Giugno: Accoglienza e lezione teorica. La tecnologia della ceramica con riferimento specifico alle argille compatte, porcellane e gres. Le schede tecniche, le argille compatte in polvere e in pasta. Il colaggio delle argille compatte su stampi professionali, il gesso e le sue schede tecniche.

Lezione Pratica, come calcolare il ritiro prima e dopo la cottura, test ed analisi delle porcellane più comuni.
Realizzazione di argilla compatta per colaggio. Realizzazione stampo in gesso con schede tecniche. Colaggio su stampo già pronto.

Manipolazione di porcellana e gres.

2 giorno, giovedi 7 Giugno: Tecnologia dei processi ceramici, smalti semplici e smalti colorati, cristalline semplici e cristalline colorate per la bassa e l’alta temperatura, le tecniche di smaltatura e colorazione delle terre compatte.

Cottura dei manufatti in argille compatte ad alta e bassa temperatura, schede di programmazione forni e cotture.

Test di smalti e cristalline colorate realizzate con pigmenti e coloranti e successiva cottura.

3 giorno venerdi 8 Giugno:  Tecnologia dei processi ceramici, i contenitori per alimenti, (tazze, piatti, bottiglie) le deformazioni e i supporti di cottura.

Colaggio con porcellana di tazze e tazzine, interventi con colore e prima cottura.
Analisi dei test degli smalti e delle cristalline colorate con pigmenti e coloranti realizzati il giorno precedente.

4 giorno sabato 9 Giugno (solo mattina) discussione di tutti gli elaborati, lezione teorica sui risultati, difetti e soluzioni.
consegna degli attestati di frequenza.

 

Touch me, porcellana con led rgb

Touch me, porcellana con led rgb

 

Note: Le argille compatte che mette a disposizione la scuola sono:

Bone China 1260° / 1300°

Porcellana standard bianca 1240° / 1280°

Gres Porcellanato standard  1240° / 1260°

 

Per ulteriori informazioni vi preghiamo di contattarci via e-mail o telefonandoci al 075.97.23.83

Le iscrizioni al corso chiudono lunedì 28 maggio 2018

costo del corso 550 euro
(materiali e attrezzature incluse nel prezzo)

 

News


  • Versando Torgiano

    Quando la ceramica incontra i prodotti della Terra. Il Comune di Torgiano strategicamente posto alla confluenza del fiume Chiascio e del Tevere è sin dall’antichità un territorio votato sia alla ceramica che all’agricoltura. Grazie ad un terreno argilloso e alla

  • Evolution 16.9 a Tecnargilla 2016

    Il MIC in mostra a Tecnargilla 2016 Dal 26 a 30 settembre saranno in esposizione a Rimini diverse opere della collezione del Premio Faenza che raccontano 30 anni di storia della ceramica d’arte Tecnargilla, la più importante fiera al mondo

  • Opera in Maiolica per Ambasciata USA a Roma.

    Notizie dalla Provincia di Perugia Perugia, 5 luglio ‘16 Deruta – Dalla Scuola d’Arte Ceramica Ranieri una maiolica per l’ambasciatore americano L’opera realizzata da Nicola Boccini per Villa Taverna. Il 6 luglio l’inaugurazione a Roma Deruta, 5 luglio ’16 –

  • luce4good

    Il mecenatismo di QVC Italia si rinnova con la mostra Luce4Good – Light Art Ensemble 2015, la luce come progetto di vita a sostegno di Fondazione Umberto Veronesi per il progetto Pink is Good  Dal 10 al 20 dicembre 2015

  • Dire Fare e Baciare

    DIRE, FARE, BACIARE – Villaggio dell’artigianato tipico locale 2/3/4 OTTOBRE 2015_Programma Venerdì 2 16:00 – 21:00 Apertura mostra mercato 17:30 / 18:30 Spettacolo di canti e balli tradizionali itinerante a cura del Gruppo Folkloristico “Agilla e Trasimeno” Sabato 3 10:00