Finalmente pronti per la prima cottura i manufatti sono posti nel forno, oggi a gas o elettrici, ma un tempo alimentati a legna. Dopo la  prima  cottura, che raggiunge circa 1030°C (argilla rossa e terraglia), i vasi hanno un colore rosato (argilla rossa) e biancastra (terraglia bianca) e una struttura consistente e porosa, vengono anche chiamati biscotti o terracotta. Tolti dal forno verrà scelta la tecnica di decorazione (maiolica,  colori sotto cristallina, smalti etc.) e rimessi al forno per la seconda volta ad una temperatura di 920 – 1000°C.



Tutti i testi quì riportati sono a cura di Giulio Busti e Franco Cocchi tratti dal CD Multimediale del Museo di Deruta

News


  • Mud is Mood

    MILANO DESIGN WEEK 2019 – DIGITAL DETOX DESIGN 7/14 APRILE 2019, STUDIO CORREA GRANADOS ARCHITECTS, VIA SOLFERINO 11 In occasione della Milano Design Week 2019 Mud is Mood partecipa a “Living Experience” un evento per depurarsi dal sovraccarico informativo, organizzato

  • Bottiglia in Ceramica 2018

    Il Barley Wine vintage 2018 è arrivato! Un progetto a cui teniamo molto e che, anno dopo anno, veste la nostra birra da invecchiamento (affinata nelle botti del vino di Torgiano) con una straordinaria bottiglia di ceramica artistica di Deruta.

  • Il Giudizio Universale

    Il GIUDIZIO UNIVERSALE    CERAMICA MULTIMEDIALE ED INTERATTIVA Il 2 dicembre 2017 alle ore 18, presso il National Museum di Danzica, dipartimento di Arte Antica, Polonia, verrà presentato in anteprima internazionale, il Giudizio Universale dell’artista derutese Nicola Boccini, un’opera d’arte in ceramica

  • Versando Torgiano

    Quando la ceramica incontra i prodotti della Terra. Il Comune di Torgiano strategicamente posto alla confluenza del fiume Chiascio e del Tevere è sin dall’antichità un territorio votato sia alla ceramica che all’agricoltura. Grazie ad un terreno argilloso e alla

  • Evolution 16.9 a Tecnargilla 2016

    Il MIC in mostra a Tecnargilla 2016 Dal 26 a 30 settembre saranno in esposizione a Rimini diverse opere della collezione del Premio Faenza che raccontano 30 anni di storia della ceramica d’arte Tecnargilla, la più importante fiera al mondo