Problemi co la Porcellana

Smalti teneri o duri, colori, ossidi, fondenti, quale tecnica usare.
Soft glaze, hard glaze, oxide, pigment, flux.

Moderators: agape, fantastici

Post Reply
miarte
Posts: 2
Joined: 14 Jan 2008, 15:03

Problemi co la Porcellana

Post by miarte » 19 Jan 2008, 10:54

Carissimi Utenti,
Ho un piccolo problema con la porcellana, quando faccio il colaggio lo spessore è molto grande, pur rispettando il tempo (6, 8 minuti) ed inoltre quando eseguo la cottura (1220°C) molti manufatti si deformano oppure si rompono.
Mi aiutate, potete darmi qualche consiglio (non sono un grande esperto)
Grazie Miarte

User avatar
CLSDERUTA
Posts: 210
Joined: 31 Jan 2007, 19:03
Location: IT - NL - GB - USA - PL
Contact:

Re: Problemi co la Porcellana

Post by CLSDERUTA » 27 Jan 2008, 11:55

Gentile Miarte,
il processo del colaggio della porcellana deve seguire schemi particolari, il quantitativo di argilla in polvere ed acqua devono essere messi in proporzione 100/30 - 100/34 dipende anche dal tipo di argilla, dovresti prendere la scheda tecnica della tua porcellana.
Quando è finito l'impasto dopo circa venti minuti devi controllare la densità pesandola.
Per quanto riguarda la deformazione è un problema o di cottura oppure di colaggio, gli stampi devono essere fatti secondo criteri specifici, per avere nelle varie pareti, che compongono lo stampo, la stessa porosità.
Non posso spiegarti tutto in un forum, dovrei scrivere qualche buon ora, ti posso consigliare il corso dell'artista Pierluigi Pompei che trovi nel sito della scuola.
Se hai qualche altra domanda scrivi di nuovo.
Ciao CLS

dragone
Posts: 1
Joined: 28 Jan 2020, 11:26

Re: Problemi co la Porcellana

Post by dragone » 31 Jan 2020, 11:52

Carissimi, ho uno stampo in gomma siliconica per bassorilievo. Ho scelto il silicone perché si tratta di sticciato, quindi stampo con spessori molto fini. Mi chiedo se un processo di colaggio con barbottina possa asciugare senza l'uso dello stampo in gesso. Grazie

Post Reply