trattamento engobbio

Smalti teneri o duri, colori, ossidi, fondenti, quale tecnica usare.
Soft glaze, hard glaze, oxide, pigment, flux.

Moderators: agape, fantastici

Post Reply
pieretto
Posts: 4
Joined: 17 May 2015, 14:35

trattamento engobbio

Post by pieretto » 13 Jul 2017, 11:20

Buongiorno.
Vorrei trattare l’engobbio sulla base di piatti e bicchieri in ceramica (sono smaltati internamente) con un protettivo. Ho usato un antiassorbente specifico ma ho notato che a volte porta via il colore dell’engobbio. Inoltre vorrei usare un prodotto naturale tipo cera. Sapete dirmi se esiste in commercio un prodotto specifico a base di cera naturale oppure se posso procedere con un preparato fatto da me con cera d’api+cera di carnauba? A proposito avete qualche "ricetta" da consigliarmi?
La superficie da trattare non è molto estesa trattandosi solo del piedino.
Grazie!

User avatar
CLSDERUTA
Posts: 210
Joined: 31 Jan 2007, 19:03
Location: IT - NL - GB - USA - PL
Contact:

Re: trattamento engobbio

Post by CLSDERUTA » 12 Aug 2017, 15:21

Ciao Pieretto,
noi mettiamo su piedi e basi dopo cottura colle (vinavil diluito) oppure colle epossidiche.
Sono ottimi fissativi!
Alla prossima
CLS

Post Reply