il mio primo forno(usato)

varie tipologie di forni, le cotture e i cicli di cottura, la bassa e alta temperatura / different kind of kilns, firing and different step of firing, low and high firing

il mio primo forno(usato)

Messaggioda Silvia82 » 18 ago 16 13:23

image.jpg
controller
image.jpg (103.76 KiB) Osservato 768 volte
Ciao a tutti!mi chiamo Silvia! Da uno svuota cantine in mio ragazzo mi ha trovato un forno ceramico elettrico. Viene da una scuola e a vederlo é stato molto usato e la refeattaria dentro é un po crepata in alcuni angoli, molti detriti tra le resistenze alla base. É un bestione da piú di 100kg, ma ho uno studio con altri e l'ho sistemato li. Ieri avevo tempo e qualche pezzo di porcellana secco da cuocere, cosí ho voluto vedere se andava, e provare anche il programma da 1250 gradi. Non ho istruzioni, le sto cercando online, sul controller c'e scritto Micro4 (ps: io sto in olanda e presump il forno sia olandese). Visto che é usato e che non ho mai avuto un forno (ho sempre fatto cuocere i pezzi ad altri) ho volto stare nei paraggi per paura che saltasse la corrente onaltre cose cosi, insomma tenere d'occhio la situazione. Mi hanno consigliato di tappare il buco sul tettuccio con terraglia per evitare la dispersione di fumi tossici e calore, se non che dopo i 400 gradi si é cotta e ristretta quindi il buco era aperto. Ho avviato il programma a mezzogiorno, siamo arrivato alassimo di temperatura alle 11:30 di sera, dopo un po' di stallo ha cominciato a scendere, moolto lentamente. A l'una di notte era ancora li che andava, (sceso a 900 gradi), ho dovuto spegnerlo per poter andare a casa tranquilla. Ora le mie domande sono due:
é normale una cottura cosí lunga?so che ciettensulle nove/10 ore, ma ne stava impiegando altrettante per scendere di temperatura.
Durante tutto il tempo ho tenuto porte e finestre spalancate, ma raggiunti i mille gradi la puzza era insopportabile, anche da fuori (la stanza da direttamente in strada).Non so per cosa fosse stato usato in precendenza, prima di avviarlo ho cercato di aspirare tutti i detriti possibili, in cottura c'era qualche pezzo (tipo ciondoli) di porcellana senza nessun tipo di cristallina.
Come posso ovviare al problema della puzza?É normale?Ho amici con forno piu moderni del mio e loro non hanno nessun tipo di odore all'utilizzo (stesse temperature).
Scusate se mi sono dilungata molto, sto tra l'altro scrivendo con il cellulare e mi scuso per eventuali errori :)
Grazie a chiunque mi dia qualche consiglio!(prova a mettere qualche foto)
Silvia82
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 18 ago 16 9:50

Re: il mio primo forno(usato)

Messaggioda CLSDERUTA » 05 set 16 10:02

Ciao Silvia82,
si è normale che ci metta 11 ore per salire alla temperatura di più 1200, non ci sono scritte le misure interne del forno e quindi non possiamo sapere il volume interno, ma se pesa 100 kg è normale che il raffreddamento sia lento, sicuramente è isolato bene.
Sulla parte superiore (foro o piccolo camino) se non supera un diametro di 6/7 cm puoi anche non mettere nulla, oppure puoi mettere una piccola piastrella di refrattario.
Per quanto riguarda la puzza, credo che sia solo per le prime volte, poi dovrebbe sparire.
alla prossima
CLS Deruta
Avatar utente
CLSDERUTA
 
Messaggi: 186
Iscritto il: 31 gen 07 19:03
Località: IT - NL - GB - USA - PL


Torna a Forni e Cotture / Kiln and Firing



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron